CAPAC al Museo Fratelli Cozzi