Operatore agricolo

Operatore agricolo

Obiettivo del corso

Qualificare i giovani nel settore agricolo, con indirizzo specialistico nella coltivazione di piante erbacee, orticole e legnose in pieno campo e in serra con “curvatura” nella costruzione e manutenzione di aree verdi, parchi e giardini non tralasciando competenze di produzione di piante ornamentali e fiori attraverso l’acquisizione di conoscenze, capacità personali e competenze tecnico-pratiche riconosciute sotto forma di crediti formativi.

Competenze acquisite

cura degli spazi di lavoro
preparazione terreno (lavorazione, concimazione)
corretto utilizzo degli strumenti
pianificazione operazioni
trasformazione materie prime

Attestato di Qualifica di Operatore Agricolo

Requisiti e condizioni per l’accesso:

• Giovani in uscita dalla 3^ media

• Diploma di scuola secondaria di primo grado

 

Ammissione / Iscrizione

Le iscrizioni avvengono attraverso il portale del MIUR a cura della famiglia e con l’aiuto del CAPAC secondo le indicazioni ministeriali e regionali

 

CALENDARIO DEI CORSI:
I corsi hanno inizio ai primi di settembre secondo le indicazioni del Ministero e di Regione Lombardia.
Le iscrizioni alla prima annualità vengono seguite direttamente dalle scuole medie entro il 25 gennaio fino a metà febbraio.
Dopo tale data è possibile iscriversi direttamente presso le nostre sedi.

ORARIO DELLE LEZIONI:

dalle 8.30 alle 14.30
da lunedì a venerdì

Costi:

  • I corsi di primo e secondo anno sono finanziati dalla Regione Lombardia
  • Il terzo anno è finanziato dal Fondo Sociale Europeo

Il Programma:

Competenze che verranno acquisite dall’operatore agricolo

  • pianificare i lavori considerando stagionalità e rotazioni colturali,
  • preparare il terreno (lavorazione, concimazione, disinfestazione),
  • effettuare coltivazioni in campo o in serra,
  • effettuare operazioni di fertilizzazione e protezione dai parassiti,
  • controllare ed organizzare la manutenzione delle attrezzature,
  • operare nella manutenzione e pulizia di parchi e giardini,
  • definire e pianificare le fasi/successione delle operazioni da compiere sulla base delle istruzioni ricevute e del sistema di relazioni

Attività caratterizzanti l’indirizzo

Eseguire le operazioni fondamentali attinenti:

  • le coltivazioni di piante arboree, erbacee, ortofloricole;
  •  la produzione vivaistica;
  • la realizzazione, cura e manutenzione di aree verdi, parchi e giardini secondo le connotazioni produttive dei singoli territori nel rispetto del consumatore e degli equilibri ambientali

Al progetto didattico si affianca un progetto educativo per la crescita della persona.

Competenze di BASE:

Comunicare in lingua italiana, in contesti personali, professionali e di vita

Competenza linguistica in lingua straniera

Padroneggiare concetti matematici e scientifici fondamentali, semplici procedure di calcolo.

Identificare la cultura distintiva, il sistema di regole e le opportunità del proprio contesto lavorativo, nella loro dimensione evolutiva e in rapporto alla sfera dei diritti, dei bisogni e dei doveri

 

Obiettivi e certificazione finale

Il percorso ha le seguenti caratteristiche:

  • durante il 1° anno, dopo un periodo di accoglienza e ambientamento, l’allievo/a riceverà una preparazione di carattere generale, valida per la figura professionale scelta
  • dal 2° anno le materie professionalizzanti entrano nel vivo della qualifica professionale e iniziano anche i periodi di stage in aziende del settore
  • nel 3° anno prosegue l’esperienza di stage in azienda e si approfondisce la preparazione adeguata per l’inserimento nel mondo del lavoro con una professionalità completa.

Durante il percorso vengono realizzare attività di recupero.
Al termine è previsto l’esame per il rilascio dell’attestato regionale di Qualifica di Istruzione e Formazione Professionale.
Il corso favorisce ai partecipanti un valido supporto per l’inserimento nelle piccole e medie imprese, nei vivai, garden center, anche attraverso tirocini formativi svolti in qualificate imprese del settore.


Nella progettazione viene prevista la presenza in aula del tutor che accompagna e supporta sia il gruppo classe, sia ogni singolo allievo nella realizzazione del proprio progetto formativo e professionale.

 

Prova finale

Esame di qualifica al termine del terzo anno

Partner e Collaboratori:

Regione Lombardia – Fondo Sociale Europeo (F.S.E)

Info e Contatti del corso

Ente promotore: Capac

Ente finanziatore o Bando di finanziamento:

Regione Lombardia – Fondo Sociale Europeo (F.S.E)

DurataTriennale (990 ore annue)

Segreteria Servizi

Servizio di Coordinamento Didattico

Tel 02 36601403 – Fax 02 87387740

sede.amoretti@capac.it

Come iscriversi

Le iscrizioni avvengono attraverso il portale del MIUR a cura della famiglia e con l’aiuto del CAPAC secondo le indicazioni ministeriali e regionali.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato sulle novità dal CAPAC di Milano

CALENDARI E ORARI

PREISCRIZIONI ONLINE

RICHIEDI INFORMAZIONI

INVIA IL CURRICULUM

Possiamo accompagnarti nella ricerca di un lavoro.

AREA SONDAGGI

Esprimi la tua opinione qui »

logo_innovaprofessioni