CAPAC

Politecnico del Commercio e del Turismo

CAPAC   Politecnico del Commercio e del Turismo

Tecnico Meccatronico delle Autoriparazioni (Legge 224/12)

Tecnico Meccatronico delle Autoriparazioni (Legge 224/12)

Obiettivo del corso

Il Tecnico meccatronico delle autoriparazioni è in grado di riconoscere le esigenze del cliente, di diagnosticare e pianificare gli interventi necessari ed operare sia sulla parte elettrica ed elettronica che sulla parte meccanica del veicolo in ottemperanza a quanto richiesto dalla legislazione vigente per l’abilitazione all’esercizio dell’attività di meccatronica nelle autoriparazioni.

Competenze acquisite

Riparazione e manutenzione parti meccaniche
Riparazione e manutenzione apparati elettrico/elettronici
Diagnosi tecnica e strumentale parti meccaniche
Diagnosi tecnica e strumentale apparati elettrico/elettronici
Gestione dell’attività di autoriparatore

Qualifica di Tecnico Meccatronico delle autoriparazioni

Al termine del percorso, al superamento dell’esame finale verrà rilasciato un Attestato di competenze con valore di Qualifica di TECNICO MECCATRONICO DELLE AUTORIPARAZIONI, ai sensi dell’art. 7, comma 2, (lettera b), della legge n. 122 del 5 febbraio 1992 e successive modifiche. Il mancato superamento dell’esame non consente i rilascio dell’attestato finale. Potranno essere ammessi alla prova finale solo coloro che avranno frequentato almeno l’80% delle ore di formazione complessive previste.

La partenza è prevista gennaio 2021 con iscrizioni aperte da ottobre/novembre 2020.
Il corso partirà al raggiungimento di minimo 12 iscritti, (numero massimo 15).

La frequenza del corso sarà di tre sere a settimana: lunedì, mercoledì e venerdì
dalle ore 18.30/19.00 alle ore 22.00/22.30 a seconda del calendario.

 

Data avvio del corso:

gennaio 2021
Orario delle lezioni:
3 lezioni settimanali, (lunedì, mercoledì e venerdì)

indicativamente: 2 sere dalle ore 19.00 alle ore 22.00 e una sera dalle ore 18.30 alle ore 22.30

Costi:

da definire

 

Il Programma:

  • Laboratorio Meccanico (riparazione di guasti di semplice e media complessità dei dispositivi dell’autoveicolo, diagnosi di guasti o difetti meccanico/elettronici e riparazione di guasti di medio/alta complessità dei dispositivi dell’autoveicolo)
  • Tecnica Professionale (elementi di meccanica automobilistica, elementi di elettromeccanica e normativa di settore)
  • Cultura tecnica di settore
  • Normative sulla sicurezza e tutela della salute dei lavoratori
  • Stage

 

Prova finale

Potranno essere ammessi alla prova finale solo coloro che avranno frequentato almeno l’80% delle ore di formazione complessive previste, (massimo 100 ore di assenza).

 

Corredo: 

Nei laboratori è obbligatorio indossare la divisa completa (tuta e maglietta), e le scarpe antinfortunistiche. Il costo è a carico degli allievi. Nei primi giorni di lezione verrà indicato un negozio convenzionato dove sarà possibile acquistare tutto il necessario a dei prezzi scontati.

Il C.A.P.A.C., in quanto soggetto accreditato per i servizi al lavoro presso la Regione Lombardia, può accertare e certificare eventuali competenze già in possesso di chi si iscrive al corso, siano esse acquisite in contesti formali (corsi), informali (attività lavorativa, stage, tirocini) e non formali (altre esperienze anche non lavorative), nel rispetto delle procedure previste dalla Regione Lombardia.

Vai a Certificazione delle Competenze »

Info e Contatti del corso

Ente promotoreCAPAC

Durata: Annuale (500 ore tra teoria, pratica, stage)

Data avvio: gennaio 2021
Data conclusione: dicembre 2021

Docenti: Formatori C.A.P.A.C. ed esperti del settore.

Sede del corso: C.A.P.A.C. via Carlo Amoretti 30 – 20157 Milano

Info e Contatti:

02.36601403

andrea.gilardoni@capac.it

sede.amoretti@capac.it

Come iscriversi

Al momento le iscrizioni non sono aperte.

Corso Tecnico meccatronico delle autoriparazioni

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato sulle novità dal CAPAC di Milano

CALENDARI E ORARI

PREISCRIZIONI ONLINE

RICHIEDI INFORMAZIONI

INVIA IL CURRICULUM

Possiamo accompagnarti nella ricerca di un lavoro.

AREA SONDAGGI

Esprimi la tua opinione qui »