CAPAC

Politecnico del Commercio e del Turismo

CAPAC   Politecnico del Commercio e del Turismo

Formazione per occupati dipendenti – Fondo Interprofessionale FORTE

Formazione per occupati dipendenti – Fondo Interprofessionale FORTE

Obiettivo del corso

Il Capac Politecnico del Commercio supporta le imprese iscritte al Fondo Forte nell’analisi dei bisogni e nella progettazione di percorsi formativi rivolti ai propri addetti, fornendo anche assistenza nella richiesta di finanziamenti al fondo.
Il fondo Forte, infatti, mette a disposizione delle imprese risorse da destinare alla formazione degli occupati, pubblicando periodicamente degli avvisi.
Le imprese non iscritte al fondo Forte possono optare per l’iscrizione in modo molto semplice: è sufficiente barrare l’opzione FITE nel modello presentato mensilmente all’INPS per il versamento dei contributi previdenziali. Il tutto senza oneri aggiuntivi per l’impresa, perché in tal modo si versa al fondo Forte il contributo dello 0,30% che normalmente viene già conferito all’INPS.
Nell’ambito della formazione finanziata da Forte sono possibili diverse opportunità. In tutti i casi il Capac Politecnico del Commercio fornisce alle imprese supporto e assistenza nell’analisi dei fabbisogni formativi e nella progettazione, incaricandosi di tutti gli aspetti tecnici, procedurali e amministrativi collegati, dalla presentazione dei progetti alla rendicontazione.
Importanti imprese di ogni campo del terziario si sono avvalse e si avvalgono di Capac Politecnico del Commercio per la formazione dei propri addetti con il finanziamento di Forte.

PIANI SETTORIALI E TERRITORIALI

Il Capac Politecnico del Commercio, insieme ad altri partner formativi, è capofila e ente attuatore di piani territoriali e settoriali presentati al fondo Forte dall’Unione del Commercio della Provincia di Milano e da Confcommercio Lombardia e d altre realtà del sistema datoriale e blaterale. Tali piani integrano i bisogni formativi di più imprese dello stesso settore o dello stesso territorio e, al loro interno, ciascuna impresa potrà beneficiare dei percorsi formativi più adatti, con due modalità.

Le imprese che hanno fabbisogni formativi interni espressi da un certo numero di partecipanti potranno programmare uno o più percorsi formativi espressamente dedicati a gruppi di loro addetti.

Le imprese con fabbisogni formativi espressi da singoli partecipanti o da piccoli gruppi potranno optare per la partecipazione a corsi interaziendali; tale modalità è di solito concordata con le imprese con il tramite delle associazioni categoriali di riferimento, che raccolgono i fabbisogni condivisi da più imprese di un certo settore di attività.

PIANI AZIENDALI

Nell’ambito degli avvisi pubblicati da Forte, laddove l’impresa esprima esigenze formative, in termini di monte ore da sviluppare, di una certa rilevanza, è possibile la presentazione di piani aziendali, ovvero piani che comprendono esclusivamente percorsi dedicati a quella specifica azienda.
Anche in questo caso Capac Politecnico del Commercio, in qualità di ente attuatore, fornisce alle imprese supporto e assistenza nell’analisi dei fabbisogni formativi e nella progettazione, e nello svolgimento di tutti gli aspetti tecnici, procedurali e amministrativi collegati, dalla presentazione dei progetti alla rendicontazione.
Lo stesso tipo di assistenza può essere fornita alle imprese titolari di un Conto Individuale Aziendale (CIA) nel fondo Forte. Per queste imprese la presentazione dei piani non è subordinata alla vigenza d un avviso aperto, ma può essere avviata in base alle esigenze dell’impresa e considerati gli accantonamenti disponibili nel CIA.

ALTRE OPPORTUNITA’ FINANZIATE DAL FONDO FORTE

Sulla base di specifiche previsioni dei bandi pubblicati da Forte, il Capac Politecnico del Commercio è a disposizione delle imprese per progettare e erogare interventi specifici e mirati, sempre garantendo assistenza e supporto in ogni fase della progettazione e dell’erogazione dei percorsi.
Un esempio già sperimentato è rappresentato dal catalogo corsi a voucher, con costi di frequenza sostenibili attraverso la richiesta di voucher formativi al fondo.
I piani finanziati da Forte possono essere attuati in partnership con altre realtà formative accreditate e/o certificate e, ove richiesto dall’azienda e entro i limiti previsti dai bandi, con società di consulenza ad elevata specializzazione in specifici ambiti tematici.

Attestato di Frequenza e certificazione elementi di competenza

Requisiti e condizioni per l’accesso:

Sono esclusi i dirigenti (così inquadrati contrattualmente); nei bandi più recenti sono ammessi gli apprendisti, con esclusione dell’attività formativa obbligatoria per il regime dell’apprendistato e i co.co.pro; data la fluidità degli assetti normativi e delle previsioni dei bandi, ogni impresa potrà verificare con C.A.P.A.C. tali disposizioni per verificarne la vigenza. E’ necessaria l’iscrizione a Forte da parte delle imprese (vedi sopra, per effettuarla, ove non presente)

I percorsi avranno durata variabile, progettata ad hoc sulla base delle esigenze delle imprese

Il Programma:

Eventuali prove finali potranno essere concordate con l’impresa beneficiaria. Di concerto con l’impresa beneficiaria e sulla base dei contenuti formativi sarà rilasciato un attestato degli elementi d competenze acquisite o, ove compatibile e previa adeguata attività progettuale, potrà essere attivata una procedura per la certificazione delle competenze.

Il C.A.P.A.C., in quanto soggetto accreditato per i servizi al lavoro presso la Regione Lombardia, può accertare e certificare eventuali competenze già in possesso di chi si iscrive al corso, siano esse acquisite in contesti formali (corsi), informali (attività lavorativa, stage, tirocini) e non formali (altre esperienze anche non lavorative), nel rispetto delle procedure previste dalla Regione Lombardia.

Vai a Certificazione delle Competenze »

Info e Contatti

Ente promotore: C.A.P.A.C.

I piani Forte sono presentati dalle associazioni di categoria e dall’impresa beneficiaria, con il supporto progettuale e operativo di C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio, in qualità di capofila, attuatore o di soggetto che eroga percorsi formativi.

Ente finanziatoreFORTE

Info e Contatti:

Ricerca e sviluppo: 02 40305328

Per i piani già in essere si farà riferimento alle/ai coordinatrici/tori dei percorsi comunicati alle imprese

direzione@capac.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato sulle novità dal CAPAC di Milano

PREISCRIZIONI ONLINE

RICHIEDI INFORMAZIONI

INVIA IL CURRICULUM

Possiamo accompagnarti nella ricerca di un lavoro.

AREA SONDAGGI

Esprimi la tua opinione qui »