Corso per diventare Chef (modulo 1)

Corso per diventare Chef (modulo 1)

Viale Murillo 17, 20149, Milano

Obiettivo del corso

Il corso per diventare Chef si propone di formare una figura in grado di svolgere la funzione di Cuoco occupandosi in particolare della conservazione, della preparazione e della cottura dei cibi, nel rispetto delle normative vigenti in materia di igiene e sicurezza.

Sbocchi lavorativi

Tra i principali ambiti lavorativi in cui gli studenti del corso per diventare Chef potranno trovare occupazione vi sono:

  • Ristoranti
  • Bistrot
  • Osterie

Il servizio Placement del nostro Ente segnalerà i migliori allievi per eventuali opportunità lavorative nel settore della ristorazione.

Competenze acquisite

Al termine del percorso formativo, oltre alle competenze di base, saranno acquisite le seguenti competenze:

Preparazione piatti
Conservazione alimenti

Programma

Il percorso formativo sarà strutturato in modo da fornire agli studenti, attraverso approcci e obiettivi diversificati, gli strumenti e le conoscenze necessarie allo sviluppo delle competenze utili ai fini della pratica professionale, oltre ad una autonomia organizzativa e operativa.

Il programma del corso per diventare Chef è strutturato nei seguenti moduli formativi:

  • Effettuare la preparazione di un piatto
  • Effettuare la conservazione degli alimenti di cucina
  • Attrezzature per la conservazione dei cibi
  • Modalità di conservazione dei cibi
  • Normativa sulla disciplina igienica prodotti alimentari (HACCP)
  • Processi di stoccaggio degli alimenti

Gli alimenti e loro funzioni:

  • Caratteristiche
  • Proprietà
  • Miglior utilizzo per una dieta sana ed equilibrata
  • Organizzazione della cucina
  • Utensili per la preparazione dei cibi
  • Tecnologie per la preparazione dei cibi
  • Processi di preparazione dei piatti
  • Processi di cottura degli alimenti
  • Ricette della cultura gastronomica italiana e internazionale
  • Principali preparazioni a base di verdure, farinacei, carni e pesci

Moduli condotti da esperti:

  • Sicurezza sul lavoro
  • Analisi sensoriale e tipologie di ristorazione

Corredo

Nei laboratori è obbligatorio indossare la divisa completa (giacca, pantaloni e cappello) e le scarpe antinfortunistiche. (Il costo è a carico degli allievi).

Nei primi giorni di lezione verrà indicato un negozio convenzionato dove sarà possibile acquistare tutto il necessario a prezzi scontati.

Frequenza

Il corso per diventare Chef si terrà tutti i giorni dal lunedì al venerdì.
Dalle 18.00 alle 22.00 si terranno le lezioni di pratica e dalle 18.00 alle 21.00 quelle di teoria.

Prova finale

Per ottenere la certificazione delle competenze i corsisti dovranno sostenere una prova scritta ed una pratica in laboratorio.

Nota: l’accesso all’orale è subordinato al superamento della prova scritta.

L’ammissione alle prove finali è subordinata alla frequenza non inferiore al 75% del monte ore previsto per ogni area di competenza.

In caso di mancato raggiungimento della percentuale di frequenza di ogni singola area, non sarà certificata la competenza relativa.

Requisiti e condizioni per l’accesso:

Requisiti di ammissione

Per i cittadini italiani:

  • Aver compiuto il 18° anno di età alla data di iscrizione (ossia essere maggiorenni)
  • Essere in possesso del Diploma di scuola secondaria di primo grado (licenza media)

Per i cittadini stranieri:

  • Aver compiuto il 18° anno di età alla data di iscrizione
  • Avere la capacità di espressione e di comprensione* (orale e scritta) della lingua italiana, a un livello tale da consentire la partecipazione al percorso
  • Essere in regola con le normative vigenti in materia di permesso di soggiorno
  • Essere in possesso di un titolo di studio pari al Diploma di scuola secondaria di primo grado (licenza media)

Iscrizione

L’iscrizione s’intende completata nel momento in cui perverranno al CAPAC i seguenti documenti da inviare via fax al n. 02/40305401 o via mail a maria.restelli@capac.it .

Documenti per l’iscrizione

Per i cittadini italiani:

  • Modulo d’iscrizione compilato e firmato
  • Copia fronte/retro del documento di riconoscimento (Carta d’Identità, Passaporto…)
  • Copia fronte/retro del Codice Fiscale
  • Copia del titolo di studio

Per i cittadini stranieri:

  • Modulo d’iscrizione compilato e firmato
  • Copia fronte/retro del permesso di soggiorno
  • Copia del titolo di studio e traduzione asseverata (per i cittadini comunitari)
  • Copia del titolo di studio  e dichiarazione di valore rilasciata dal consolato o ambasciata italiana del Paese in cui è stato conseguito il titolo di studio (cittadini extracomunitari o italiani che abbiano studiato in uno Stato extracomunitario)
Titolo di studio
  • I cittadini italiani devono presentare copia del titolo di studio
  • I cittadini comunitari devono presentare copia del loro titolo e la traduzione asseverata in italiano
  • I cittadini extra comunitari devono presentare
    • copia del titolo di studio
    • dichiarazione di valore e legalità rilasciata dal Consolato o Ambasciata italiana del paese in cui è stato conseguito il titolo di studio

*Nota: in base alla circolare della D.G. Formazione Lavoro del 24/06/2010: chiunque, anche cittadino italiano, abbia conseguito il titolo di studio all’estero è tenuto a presentare la fotocopia del titolo di studio, la traduzione asseverata. Nel caso il titolo di studio sia stato ottenuto al di fuori della Comunità Europea è obbligatorio consegnare anche la dichiarazione di valore e legalità rilasciata dall’autorità diplomatica italiana all’estero.

Il corso verrà attivato solo al raggiungimento di un numero sufficiente di iscrizioni.

Certificazione finale

Al termine del percorso ai corsisti che avranno superato le prove finali verrà rilasciato un attestato regionale spendibile a livello nazionale ed europeo.

Nello specifico, l’attestato certifica l’acquisizione delle seguenti competenze*:

  • Effettuare la preparazione di un piatto
  • Effettuare la conservazione degli alimenti di cucina

*Si tratta di 2 delle 5 competenze acquisibili attraverso l’intero percorso (modulo 1 + modulo 2 DGR 6563/2008).

Verrà altresì rilasciato l’attestato sulla Sicurezza nei luoghi di lavoro (noto anche come attestato HACCP).

Il corso per diventare Chef ha durata di 210 ore.

Il corso si terrà tutti i giorni dal lunedì al venerdì.
Dalle 18.00 alle 22.00 si terranno le lezioni di pratica e dalle 18.00 alle 21.00 quelle di teoria.

Viale Murillo 17, 20149, Milano

Mappa

Il costo di iscrizione al corso per diventare Chef è di 1200,00 euro.

Il pagamento può essere effettuato mezzo:

  • Bonifico
  • Carta di Credito
  • Bancomat
  • Versamento su Conto Corrente Postale

Clicca qui per accedere al servizio

Certificazione delle competenze

Informazioni

Data avvio: 10 OTTOBRE 2022

Docenti: Formatori Capac ed esperti del settore

Note: L’avvio del corso è vincolato al raggiungimento del numero minimo di iscritti.

Richiedi maggiori informazioni »

Contatti

Tel: 02 40305238

Mail: maria.restelli@capac.it e/o lucia.ippolito@capac.it

Come iscriversi

Per partecipare compila il modulo di iscrizione, verrai contattato all’inizio del corso.

SCARICA I DOCUMENTI PER L'ISCRIZIONE