Operatore agricolo – Coltivazione di piante erbacee, orticole e legnose

Operatore agricolo - Coltivazione di piante erbacee, orticole e legnose

Via Carlo Amoretti 30, 20157, Milano

Obiettivo del corso

Introduzione

Il corso Operatore agricolo ha durata triennale ed è pensato per tutti coloro che dopo la terza media desiderano lavorare a contatto con la natura e intraprendere un percorso di crescita orientato allo sviluppo di colture biologiche.

Obiettivo del corso

Obiettivo del corso è quello di preparare una figura professionale qualificata in grado di svolgere tutte le mansioni e le principali tecniche colturali e orto-floro vivaistiche legate alla coltivazione e cura delle specie vegetali.
Il tutto operando in sicurezza e nel rispetto delle norme di igiene e di salvaguardia dell’ambiente e dei suoi equilibri.

Sbocchi lavorativi

La finalità è l’inserimento dell’Operatore agricolo in aziende del settore agricolo di piccoli, medie e grandi dimensioni quali:

  • Serre
  • Centri botanici
  • Aziende di manutenzione e cura di aree verdi
  • Aziende di costruzione e manutenzione di Parchi e Giardini
  • Aziende agricole
  • Aziende ortofrutticole
  • Aziende florovivaistiche
  • Vivai
  • Garden Center

Competenze acquisite

Durante il percorso formativo, oltre alle competenze di base saranno acquisite le seguenti competenze:

Cura degli spazi di lavoro
Preparazione terreno (lavorazione, concimazione)
Corretto utilizzo degli strumenti, pianificazione operazioni
Trasformazione delle materie prime

Competenze tecnico professionali dell’operatore agricolo

  • pianificazione delle fasi di lavoro assegnato, preparazione strumenti, attrezzature, macchine
  • pianificazione dei lavori considerando stagionalità e rotazioni colturali,
  • preparazione del terreno (lavorazione, concimazione, disinfestazione),
  • esecuzione di coltivazioni in campo o in serra,
  • esecuzione di operazioni di fertilizzazione e protezione dai parassiti,
  • controllo ed organizzazione della manutenzione delle attrezzature,
  • manutenzione e pulizia di parchi e giardini,
  • definizione e pianificazione delle fasi/successione delle operazioni da compiere sulla base delle istruzioni ricevute e del sistema di relazioni,
  • trasformazione artigianale di prodotti agricoli
  • confezionamento, conservazione, stoccaggio e vendita di prodotti agricoli

 

Attività caratterizzanti l’indirizzo

Esecuzione delle operazioni fondamentali attinenti:

  • le coltivazioni di piante arboree, erbacee, ortofloricole
  • la produzione vivaistica
  • la realizzazione, cura e manutenzione di aree verdi, parchi e giardini secondo le connotazioni produttive dei singoli territori nel rispetto del consumatore e degli equilibri ambientali

 

Al progetto didattico si affianca un progetto educativo per la crescita della persona.

 

Competenze di base:

Alle competenze prettamente tecniche e professionali, si affiancano le competenze di base:

  • Comunicare in lingua italiana, in contesti personali, professionali e di vita
  • Competenza linguistica in lingua straniera
  • Padroneggiare concetti matematici e scientifici fondamentali, semplici procedure di calcolo.
  • Identificare la cultura distintiva, il sistema di regole e le opportunità del proprio contesto lavorativo, nella loro dimensione evolutiva e in rapporto alla sfera dei diritti, dei bisogni e dei doveri

Programma

Il percorso formativo sarà strutturato in modo da fornire agli studenti gli strumenti teorici e tecnici e le conoscenze necessarie allo sviluppo delle abilità e competenze utili ai fini della pratica professionale.

In ogni modulo del programma, gli studenti saranno affiancati e guidati da docenti qualificati e professionisti del settore.

Le lezioni in aula delle materie professionali verranno integrate da esercitazioni pratiche presso e da esperienze di alternanza presso imprese di settore.

Il programma è strutturato nei seguenti moduli tecnico-professionali e laboratori:

  • Botanica
  • Agronomia
  • Comunicazione artistica
  • Entomologia
  • Fitopatologia
  • Riconoscimento botanico
  • Economia agraria

Laboratori professionalizzanti

  • Tecniche vivaistiche
  • Floricoltura
  • Giardinaggio
  • Orto-frutticoltura
  • Meccanica agraria
  • Manutenzione del verde
  • Arte floreale
  • Gestione garden

 

Seguono nello specifico le materie trattate:

Aree di base Aree tecnico professionali
Italiano Botanica
Storia – Geografia Agronomia
Matematica Laboratorio – Giardinaggio e Floricoltura
Inglese Laboratorio – Orto-Frutticoltura
Informatica Laboratorio – Manutenzione del verde
Cittadinanza
Orientamento
Attività Motorie

VIENI A TROVARCI AGLI OPEN DAY, ISCRIVITI QUI!

Requisiti e condizioni per l’accesso:

Lo studente interessato ad iscriversi al corso dovrà essere in possesso del diploma di scuola secondaria di primo grado per poter essere ammesso al percorso formativo di Operatore agricolo.

Iscrizione

Le iscrizioni avvengono attraverso il portale del MIUR a cura della famiglia e con l’aiuto del CAPAC secondo le indicazioni ministeriali e regionali

Certificazione finale

Alla fine del percorso formativo, allo studente verrà rilasciato l’Attestato di Qualifica (III livello EQF) di Operatore agricolo con validità nazionale e europea.

3 anni (990 ore annue)

Via Carlo Amoretti 30, 20157, Milano

Mappa

  • I corsi di primo e secondo anno sono finanziati dalla Regione Lombardia
  • Il terzo anno è finanziato dal Fondo Sociale Europeo

Il percorso ha le seguenti caratteristiche:

  • durante il 1° anno, dopo un periodo di accoglienza e ambientamento, l’allievo/a riceverà una preparazione di carattere generale, valida per la figura professionale scelta
  • dal 2° anno le materie professionalizzanti entrano nel vivo della qualifica professionale e iniziano anche i periodi di stage in aziende del settore
  • nel 3° anno prosegue l’esperienza di stage in azienda e si approfondisce la preparazione adeguata per l’inserimento nel mondo del lavoro con una professionalità completa.

Durante il percorso vengono realizzare attività di recupero.

Al termine è previsto l’esame per il rilascio dell’attestato regionale di Qualifica di Istruzione e Formazione Professionale

Il corso favorisce ai partecipanti un valido supporto per l’inserimento nelle piccole e medie imprese di ristorazione, anche attraverso tirocini formativi svolti in qualificate aziende del settore.

Nella progettazione viene prevista la presenza in aula del tutor che accompagna e supporta sia il gruppo classe, sia ogni singolo allievo nella realizzazione del proprio progetto formativo e professionale.

Informazioni

VIENI A TROVARCI AGLI OPEN DAY, ISCRIVITI QUI!

Ente finanziatore o Bando di finanziamento: Regione Lombardia – Fondo Sociale Europeo (F.S.E)

Durata: Triennale (990 ore annue)

Richiedi maggiori informazioni »

Contatti

Segreteria Servizi Servizio di Coordinamento Didattico

TEL 02 36601403

FAX 02 87387740

MAIL sede.amoretti@capac.it

Come iscriversi

Le iscrizioni avvengono attraverso il portale del MIUR a cura della famiglia e con l’aiuto del CAPAC secondo le indicazioni ministeriali e regionali.

Clicca qui per andare al portale MIUR